fbpx
MENU

“Sara abbiamo aspettato tanto, noi ci vogliamo sposare quest’anno. Se non lo potremo fare a giugno, vorrà dire che lo faremo a settembre, oppure ad agosto!”
Questa telefonata, avvenuta verso maggio mi è rimasta molto impressa, in quei giorni.

Cristina e Donato sono stati costretti a spostare la data del loro matrimonio e se c’è una cosa che ho profondamente ammirato in questi due ragazzi è il loro modo di reagire alle situazioni, incluse quelle più avverse, incluse anche quelle che sembrano forse le peggiori: le situazioni incerte.

Hanno continuato a crederci fino in fondo e non hanno mollato e, appena è stato possibile, sono riusciti a realizzare il loro sogno: ad agosto del 2020 si sono sposati.
E’ stato un matrimonio che potrei descrivere pieno: pieno di emozioni diverse, pieno di voglia di vivere, di condividere e di celebrare la vita!

Ho deciso di pubblicare questa storia perché in questo momento più che mai può insegnarci una cosa molto importante, di cui a volte ci dimentichiamo: di fronte ai momenti di difficoltà, specialmente quelli di grande difficoltà, si può scegliere di non rinunciare ai progetti seppellendo i nostri sogni.

Tutti i momenti passano e la vita non si ferma: le avversità si superano così, con la tenacia e la forza. Si superano insieme, restando uniti.

Quel giorno l’ho visto con un occhio solo, attraverso il mirino della mia macchina fotografica: l’amore si nasconde nel più piccolo dei gesti e in certi sguardi silenziosi e attraverso le fotografie ho provato a raccontare tutto questo, con il cuore e senza tanti giri di parole.

 

Segui le pagine
per non perdere le prossime novità
CHIUDI
Facebook
Instagram
× Ciao!